Strumenti per misurare la velocità di un sito web: Pagespeed Insights.

itschool strumenti per misurare la velocità di un sito

Strumenti per misurare la velocità di un sito web: Pagespeed Insights.

Uno degli aspetti principali legati alla Seo, quando si parla di siti web ottimizzati, è la velocità.
Il tempo di apertura della pagine è fondamentale per determinare l’ottimizzazione sui motori di ricerca, dal momento che è proprio la velocità a garantire la migliore esperienza di navigazione dell’utente della rete.

Per effettuare uno speed test per le pagine di un sito, oggi esistono tanti tool gratuiti, sia nativi di Google che di terze parti.
Il vantaggio di questi strumenti sta nella facilità di utilizzo, che non richiede delle particolari conoscenze tecniche e spesso sono molto intuitivi, oltre ad offrire suggerimenti per risolvere i “difetti” di velocità del sito e migliorarne le prestazioni. Uno di questi è Pagespeedinsights che tra l’altro è integrato, tramite API, all’interno di tutti i principali tool per la valutazione Seo di un sito.

1. Pagespeed Insights.

Pagespeed Insights è semplice da usare, basta atterrare sulla pagina home e inserire nel riquadro apposito l’url del sito da esaminare.
Una volta premuto invio o cliccato sul tasto “analizza”, il tool inizierà ad esaminare i vari parametri legati ai tempi di apertura della pagine, sia per desktop che per mobile, restituendo una lettura sia della velocità in cui la pagina viene visualizzata dall’utente, sia il tempo in cui viene analizzato il codice in HTML.
Un altro parametro riportato dall’analisi di Pagespeedinsights è l’ottimizzazione, vale a dire un punteggio su base 100 che indica il grado di ottimizzazione della pagina che è stata analizzata.
Sotto la barra che analizza l’url, ci sono altre voci con le relative spiegazioni e i consigli per ottenere i migliori risultati: statistiche della pagina, Ottimizzazioni già presenti, con tutti i dettagli specificati.

Scopri il corso per Seo Specialist di ItSchool.