Regole base per la progettazione di un sito mobile

web design 2

Regole base per la progettazione di un sito mobile

Nel 2015 Google rende noto che il maggior numero di ricerche online proviene da dispositivi mobili, un trend per di più in costante crescita. Sempre più utenti dichiarano di utilizzare smartphone e tablet in qualsiasi ora della giornata, a casa e fuori per consultare siti, fare ricerche, effettuare prenotazioni, mandare mail o cercare lavoro. A oggi tali dispositivi hanno un ruolo primario nella costante connessione tra domanda e offerta del mercato online.

Seguendo il nuovo trend, l’approccio alla progettazione dei siti web è sempre più orientato a interfacce che sfruttano il principio dell’user-friendly.

Anche i siti per mobile devono seguire delle regole base. Il principio che deve guidare un web designer nella progettazione di un sito ottimizzato per dispositivi mobili è che gli utenti devono essere guidati facilmente verso il contenuto che stanno cercando e aiutati nel compiere le iterazioni  o completare i compiti.
Diventa necessario quindi, concentrarsi sull’essenziale, strutturare un’interfaccia che sia intuitiva e non confusionaria.

Le regole basilari vertono sulla realizzazione di siti basata sull’usabilità e sulla logica dei contenuti.
I dispositivi mobili, essendo fruibili da un display più piccolo, hanno bisogno di siti che si presentano in modo sintetico e conciso. Questo non significa eliminare contenuti, ma distribuirli in modo strategico.

Di fondamentale importanza è la struttura della pagina, che deve essere facile da usare ed efficace. Ogni schermata deve rimandare ad una singola azione che rende più semplice per l’utente l’utilizzo. La navigazione mobile deve risultare fluida e il linguaggio utilizzato deve essere  appropriato e non deve richiedere spiegazioni ulteriori. In questa breve guida sono racchiusi i principi base della progettazione di un sito mobile.

1. Facilità di navigazione: l’importanza del menu

Il menù deve essere breve e semplice. Lo scopo è portare l’utente a trovare facilmente i contenuti. Utilizzare termini e frasi più familiari porterà l’utente a non confondersi e l’utilizzo delle icone che rendono immediata la comunicazione dei contenuti sarà un ulteriore supporto per l’utente.

2.Call to action

La CTA (Call to action) è uno degli elementi essenziali per una buona comunicazione sul web. Incoraggerà gli utenti a compiere una determinata azione come l’iscrizione, l’acquisto di un prodotto, la visualizzazione di un offerta. Va sempre collocata in primo piano e in posizione centrale, in modo da essere ben visibile e anche il suo colore deve essere coerente con la cromia della pagina.

3. Logo e immagini

Il logo deve essere ottimizzato nelle dimensioni per il mobile, riconoscibile, e deve prevedere sempre al possibilità di tornare indietro alla home.
La immagini devono essere ottimizzate per i dispositivi mobili per evitare un aumento del tempo di caricamento che su mobile costituisce perdite di visite.

4. Funzione Search

La funzione di ricerca su dispositivi mobili deve essere sempre posizionata in ogni pagina in maniera visibile. In tal modo, la ricerca dei contenuti risulterà più facile e porterà via meno tempo. In particolar modo può essere utile l’utilizzo di filtri di ricerca o della compilazione automatica, soprattutto nei siti in cui gli utenti fanno ricerche ripetute o effettuano acquisti.

5. Registrazione

La registrazione sul sito deve essere molto semplice. Le informazioni da inserire devono essere basilari e molto chiare. È preferibile utilizzare la precompilazione dei campi per facilitare la scrittura e l’utilizzo di convalida in tempo reale. Utile è anche evidenziare i campi di compilazione obbligatoria e prevedere input automatici di immissione dati.

6. Contenuti

L’utente scorre rapidamente il contenuto della pagina al fine di trovare l’argomento di interesse. La pagina deve essere resa fruibile attraverso l’uso di alcuni elementi come una font leggibile, o la suddivisione del testo in paragrafi. Utile, a tal fine, risulta l’utilizzo di parole evidenziate, titoli e sottotitoli che focalizzeranno l’attenzione sul testo.

Scopri il master in web design di It School.



ArabicChinese (Simplified)DutchEnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish